Logo

Fondo Integrativo del
Servizio Sanitario Nazionale

ADESIONE -  RECESSO

Possono volontariamente aderire al Fondo tutti i lavoratori dipendenti di società iscritte al FASIF, non rientranti nella categoria dei Dirigenti, assunti con contratto a tempo indeterminato, di apprendistato o a tempo determinato purché abbiano superato il periodo di prova.

Diversamente da qualsiasi polizza sanitaria, chiunque può iscriversi indipendentemente da eventuali situazioni sanitarie pregresse e senza dover compilare alcun questionario anamnestico.
Per aderire è sufficiente accedere alla propria area iscritti del sito (accessibile anche da tablet e smartphone) compilare on line la domanda di adesione e fare upload del modulo firmato, corredato della eventuale documentazione indicata.

Il modulo (ed eventuale allegati) dovrà poi essere inviato in originale al Fondo. Diversamente è possibile utilizzare il modulo cartaceo reperibile nella sezione modulistica del sito e inviarlo al Fondo, corredato da eventuale documentazione indicata.
L’iscrizione deve pervenire al Fondo entro 6 mesi dal superamento del periodo di prova.
Superato il termine dei sei mesi occorre presentare al Fondo apposita domanda di adesione tardiva che sarà portata all’attenzione del Consiglio di amministrazione che potrà, a suo insindacabile giudizio, decidere in merito all’accoglimento.
Le domande di iscrizione se compilate, firmate e corredate di tutta la documentazione richiesta, avranno decorrenza sia ai fini del pagamento della contribuzione che ai fini dell’accesso alle prestazioni:
  • dal mese successivo a quello di consegna del modulo di iscrizione qualora pervenute al Fondo (sia in forma cartacea che in forma elettronica accedendo alla propria area iscritti) entro il 15 di ciascun mese
  • dal secondo mese successivo a quello di consegna del modulo di iscrizione qualora pervenute al Fondo (sia in forma cartacea che in forma elettronica accedendo alla propria area iscritti) dopo il 15 di ciascun mese.
Si. Il caponucleo può estendere le prestazioni del FASIF ai propri familiari, purché aderiscano tutti i componenti il nucleo. Per nucleo si intende:
  • il coniuge o il convivente more uxorio del lavoratore non coniugato, vedovo o divorziato
  • i figli minorenni
  • i figli maggiorenni fiscalmente a carico
  • i figli maggiorenni fiscalmente a carico permanentemente invalidi in misura almeno pari a due terzi.
Per includere i familiari in copertura è sufficiente accedere alla propria area iscritti del sito (accessibile anche da tablet e smartphone) compilare on line la domanda di iscrizione/modifica nucleo familiare e fare upload del modulo firmato, corredato di:
  • stato di famiglia in caso di inclusione coniuge e figlio
  • certificato di residenza in caso di inclusione convivente
  • certificato di nascita in caso di inclusione neo nato.
Il modulo con gli allegati dovrà poi essere inviato in originale al Fondo. Diversamente è possibile utilizzare il modulo cartaceo reperibile nella sezione modulistica del sito e inviarlo al Fondo, corredato della documentazione sopra indicata.
Il Consiglio di amministrazione, qualora ne ricorrano i presupposti, può deliberare l’apertura di una “finestra straordinaria di adesione”.
In questo periodo i dipendenti non ancora iscritti al Fondo che hanno superato il periodo di prova da più di sei mesi possono presentare richiesta di ammissione ai piani di Assistenza Completa senza subire il semestre di carenza previsto dalle regole del Fondo per le adesioni tardive.
Il lavoratore può recedere dall’Assistenza Completa accedendo dal sito alla propria area iscritti, compilando on line la domanda di recesso e facendo upload del modulo firmato entro il 30 novembre di ogni anno. Il modulo dovrà poi essere inviato in originale al Fondo.

Diversamente è possibile utilizzare il modulo cartaceo reperibile nella sezione modulistica del sito e inviarlo al Fondo entro il 30 novembre di ogni anno. Il recesso avrà decorrenza dal 1° gennaio dell’anno seguente.
E’ concesso al lavoratore di presentare domanda di reiscrizione al Fondo secondo quanto definito dal Regolamento del Fondo. Qualora il Consiglio di amministrazione accolga la domanda di reiscrizione, l'obbligo contributivo decorre dal mese successivo alla reiscrizione ed il diritto alle prestazioni del Fondo decorre dopo sei mesi.
Il Fondo ha un piano di Assistenza Completa specifico per i Prosecutori Volontari.
Per accedervi occorre presentare apposita domanda, che dovrà essere accolta dal Consiglio di amministrazione del Fondo, ed effettuare il versamento della quota contributiva annuale prevista a totale carico del prosecutore volontario.


LA CONTRIBUZIONE

Il contributo da versare al Fondo è determinato ai sensi della contrattazione aziendale tempo per tempo vigente.
Il contributo è fissato in relazione a specifici piani sanitari, previsti in ciascun livello di assistenza.

Per Operai e Impiegati il contributo annuale lordo ammonta a €. 62: L’azienda versa un contributo pari al doppio. Per estendere le prestazioni ai familiari, basta versare un contributo aggiuntivo annuale lordo di €. 62 per ciascun componente del nucleo familiare.

Per le famiglie numerose è prevista l'iscrizione gratuita a partire dal 5° componente (senza contare il lavoratore). Per i Professional il contributo annuale lordo ammonta a €. 212. L’azienda versa un contributo pari al doppio.

Per estendere le prestazioni ai familiari, basta versare un contributo aggiuntivo annuale lordo di €. 62 per il nucleo familiare.
Per accedere all’area iscritti FASIF occorre digitare il proprio codice fiscale (scritto in stampatello maiuscolo) e utilizzare come password di primo accesso la propria data di nascita nel formato aaaammgg (es. 19800307 se la data di nascita è 7 marzo 1980).

Al primo accesso è obbligatorio modificarla e inserirne una secondo i criteri indicati.
Si può farne richiesta alle caselle di posta fasif-ac1-operai-impiegati@fcagroup.com o fasif-ac2-professional@fcagroup.com indicando nell’oggetto : SMARRIMENTO PASSWORD e nel corpo della mail il proprio CODICE FISCALE.
E’ possibile fare richiesta di attivazione per una prestazione in forma diretta accedendo alla propria area iscritti Diversamene si può chiamare la Centrale Operativa GENERALI ITALIA al numero verde 800.855.866 anche raggiungibile anche da cellulari senza alcun costo aggiuntivo per l’Assistito.

La Centrale Operativa è disponibile dal lunedì al venerdì con orario continuato dalle ore 7:00 alle 20:00 (escluso festivi).
Per le prestazioni ospedaliere relative a ricoveri con o senza intervento occorre fare la richiesta almeno 15 giorni prima.
Per tutte le altre prestazioni occorre fare la richiesta almeno 7 giorni prima. Per le urgenze certificate dal medico curante i tempi potranno essere ridotti.
Area Iscritti FCA / CNHI
Area Iscritti FERRARI
Area VOLONTARI
Area Iscritti SOCIETÀ TERZE

comunicati